Detersivo fatto in casa, niente di più sgrassante, disinfettante ed economico

Cercando di fare economia in molti hanno iniziato a chiedersi se è possibile fare anche il detersivo in casa. Non troverete niente di più sgrassante, disinfettante ed economico!

Detersivo per lavatrice - Fonte Pexels
Detersivo per lavatrice – Fonte Pexels

Con l’aumento dei prezzi in molti hanno iniziato a chiedersi se è possibile risparmiare anche sui prodotti per la casa – solitamente difficili da replicare con ingredienti a basso costo. Eppure un modo c’è ed è anche di gran lunga più ecofriendly di qualunque detersivo troverete negli scaffali dei supermercati o dei negozi specializzati!

Detersivo fai-da-te: con pochi ingredienti risparmierete tantissimo

Molto spesso sul web si trovano “ricette” per fare i detersivi in casa – che hanno il vantaggio di essere più economici e anche di gran lunga più sostenibili per l’ambiente (non avendo prodotti chimici al loro interno). Purtroppo però non è sempre facile reperire alcuni ingredienti tra quelli più citati.

Vestiti stesi al sole - Fonte Pixabay
Vestiti stesi al sole – Fonte Pixabay

Esiste però una soluzione e si chiama bicarbonato. Questo prezioso, nonché comunissimo, prodotto vi aiuterà sia nel caso vogliate fare un detersivo liquido che in polvere per poter ottenere enormi risultati disinfettanti e sgrassanti.

Detersivo liquido fatto in casa

Mettete 5 litri d’acqua in una pentola e portate ad ebollizione. Aggiungete poi 200 grammi di sapone vegetale (che potete trovare nel reparto bio sia in mattonelle che in scaglie) e mescolate finché non si sarà sciolto.

Lasciate raffreddate e aggiungete 100 grammi di bicarbonato e 25 gocce di olio essenziale a scelta (disponibile in ogni erboristeria). Una volta ottenuto il composto potete versarlo in un flacone. Se lo sporco è particolarmente ostinato potete usare prima il sapone di Marsiglia per pretrattare.

Detersivo in polvere fatto in casa

Se invece del sapone liquido avete bisogno di quello in polvere dovrete purtroppo armarvi di pazienza e grattugiare una mattonella da 500 grammi di sapone vegetale. Una volta terminato aggiungete 300 grammi di bicarbonato e – se volete un’essenza in particolare – 25 gocce di olio essenziale.

Ammorbidente con acido citrico

Un’ultima menzione speciale va infine all’ammorbidente, che è possibile ottenere in due modi completamente diversi. Nel primo caso vi servirà un litro di acqua distillata, 100 grammi di acido citrico e 10 gocce di olio essenziale a vostra scelta – facendo attenzione a mescolare bene (gli oli non sono solubili) e di agitare il flacone prima dell’uso.

Bucato - Fonte Pixabay
Bucato – Fonte Pixabay

In alternativa potete utilizzare un litro di aceto di mele bianco e 10 gocce di olio essenziale. Agitate bene il composto prima di versarlo nella vaschetta della lavatrice, sempre per mescolare bene gli oli essenziali.