WhatsApp: scrivi a te stesso, nessuno lo scoprirà mai

Una delle funzioni più particolari di WhatsApp è che consentirà di scrivere a te stesso senza che nessuno lo scopra. 

Può sembrare una funzione sciocca da utilizzare, ma in realtà comporta una serie di insospettabili vantaggi!

Nuova funzione WhatsApp - Fonte Pexels
Nuova funzione WhatsApp – Fonte Pexels

Nelle ultime ore è stata WABetaInfo a svelare i dettagli della nuova funzione presto in arrivo sia su Android che iOS, ovvero la possibilità di inviarci messaggi completamente da soli – spiegandone anche le possibilità di utilizzo. Vediamo dunque quando arriverà questo upgrade e a cosa potrebbe servire.

WhatsApp, presto potrai inviarti messaggi da solo

Al solito WhatsApp – una delle più note e popolari applicazioni di messaggistica istantanea di casa Meta – è sempre al lavoro per proporre interessanti aggiornamenti ai propri utenti.

WhatsApp - Fonte Pixabay
WhatsApp – Fonte Pixabay

Dopo aver potenziato ormai da tempo la versione desktop e web – permettendo ora l’utilizzo autonomo dell’app su 4 dispositivi diversi anche non collegati alla stessa linea – e aver incrementato le funzioni per la l’ascolto dei messaggi audio o la modifica di quelli scritti, ora gli sviluppatori sono al lavoro su una funzione molto particolare.

Si tratta della possibilità di inviare messaggi a se stessi, che apre un capitolo di possibilità alquanto particolare. A dire il vero questo sistema già esiste, ma è piuttosto laborioso da utilizzare, poiché prevede di creare un gruppo e poi eliminare tutti i partecipanti per rimanere “da soli”.

Presto invece sarà sicuramente più semplice e basterà passare per l’elenco delle chat e crearne una con il tuo stesso numero. Un sistema molto pratico nel caso si debbano salvare velocemente link o file per poi utilizzarli altrove. Alcuni hanno già questa funzione attiva – perché hanno attivato il Beta test – per cui si suppone che il rilascio per gli utenti base arriverà molto a breve.