Lo stanno facendo tutti, metti il rosmarino nell’aspirapolvere

Tra i suggerimenti per rimedi casalinghi più seguiti di recente c’è anche quello che prevede l’uso del rosmarino nella propria aspirapolvere.

Una pratica divenuta piuttosto comune, soprattutto se si considera il gradevole profumo rilasciato da questa pianta.

Mettere il rosmarino nell'aspirapolvere - Fonte AdobeStock
Mettere il rosmarino nell’aspirapolvere – Fonte AdobeStock

Fare manutenzione in casa vuol dire anche preoccuparsi degli odori e dei profumi che si utilizzano durante la pulizia. Proprio per questo in molti hanno iniziato a trovare soluzioni alternative ed ecologiche per pulire e profumare la propria casa.

Tra i rimedi più utilizzati c’è anche il rosmarino, una pianta aromatica particolarmente gradevole che aiuta a dare una sensazione di benessere. Il suo uso però può essere a dir poco sorprendente.

Rosmarino nell’aspirapolvere, come fare

Un modo per far sì che l’odore di rosmarino si sparga per tutta casa è di metterne un po’ nell’aspirapolvere e passare l’elettrodomestico per facilitarvi il compito. Per farlo vi basterà prendere qualche rametto di quest’erba aromatica e metterlo direttamente nel sacchetto.

Rosmarino - Fonte AdobeStock
Rosmarino – Fonte AdobeStock

In alternativa, per risparmiare un po’ di spazio, potete anche farlo a pezzetti e aspirarlo prima di passare l’elettrodomestico in casa; rimanendo nel sacchetto, l’aspirapolvere riuscirà comunque a spargere l’odore della pianta ogni volta che la passerete in giro per casa.

Provate inoltre ad utilizzare questa pianta anche in altre circostanze per poter massimizzare il suo odore in casa e ottenere una fragranza unica e assolutamente piacevole.

Rosmarino in casa: come utilizzarlo per profumare l’ambiente

Se non dovesse bastare inserire un po’ di rosmarino nel sacchetto dell’aspirapolvere, sappiate che ci sono altri validissimi rimedi per poter spargere ulteriormente il suo profumo in casa. Potete, ad esempio, prenderne qualche rametto, metterlo in un sacchetto con la trama larga e posizionarlo nei cassetti del vostro armadio.

Rametti di rosmarino - Fonte AdobeStock
Rametti di rosmarino – Fonte AdobeStock

In alternativa potete direttamente appendere un ramo di rosmarino sulle maniglie delle porte o anche sopra lo scarico del bagno. Il suo odore intenso vi aiuterà a tenere lontane le puzze che purtroppo in un bagno possono essere all’ordine del giorno.

Se il vostro problema, infine, è in cucina – oltre a seguire lo stesso consiglio per il bagno, potete anche mettere sul fuoco un pentolino con dell’acqua e un po’ di rosmarino. L’odore sprigionato in fase di ebollizione dell’acqua vi aiuterà a contrastare l’odore di cucinato.