Bolletta elettrica alle stelle, impara a risparmiare con questi trucchi

È il periodo in cui risparmiare diventa un imperativo: ecco i consigli più utili che ti aiuteranno a contenere le spese in bolletta!

Il consumo consapevole nasce da buone pratiche: si può fare moltissimo partendo dal nostro quotidiano. Nel periodo che stiamo attraversando non si può evitare di citare le spese esorbitanti: prima tra tutte quelle che comprendono il gas e la luce elettrica.

Bolletta elettrica alle stelle, impara a risparmiare con questi trucchi (1)
(Fonte: Pixabay)

È importante sia per le nostre tasche che per la salvaguardia del pianeta: continua a leggere e scopri tutti i trucchetti per risparmiare sui consumi, è più semplice di quello che potremmo immaginare.

Bollette alle stelle? Mai più con questi consigli

Prima di addentrarci sui consigli per limitare i consumi e quindi avere un bel risparmio in bolletta. Occorre partire da un aspetto fondamentale: affinare lo sguardo e rimanere sul pezzo in fatto di energia.

Questo perchè il mercato di questo settore ha permesso l’aumento della concorrenza, motivo per il quale ci sono tantissime possibilità per risparmiare. È bene essere informati per scegliere il gestore che fa davvero al caso nostro. Inoltre non è possibile tralasciare la questione fascia oraria: nei fine settimana, la sera e nelle festività la corrente ha un prezzo inferiore.

Risparmiare sulla bolletta elettrica: le regole

Bolletta elettrica alle stelle, impara a risparmiare con questi trucchi
(Fonte: Pixabay)
  • Partiamo dalle piccole cose: le lampadine, in pochi sanno che quelle grandi emettono la stessa luce di 2 più piccole della medesima potenza, consumando meno. Per risparmiare si consiglia l’acquisto di lampadari a luce singola piuttosto.
  • Inutile dire che il led ha un forte risparmio, di fatto il suo consumo ha un 80% in meno rispetto una lampadina classica.
  • E anche che è opportuno optare per classe di energia superiori, un investimento iniziale che non ti pentirai, soprattutto quando sarà il momento di pagare la bolletta.
  • Non tutti sanno che se vogliamo avere un risparmio concreto è più conveniente del forno rispetto al microonde.
  • Multiprese sì: in pochissimi sono consapevoli che le multiprese con interruttore o con il timer sono preferibili, questo perchè ti permette di staccare tutti gli apparecchi, evitando sprechi!