Pensioni: aumenti per tutto l’autunno, tredicesima compresa

Per tutto l’autunno aumenteranno le pensioni per poter far fronte ai problemi economici che affliggono il paese. Ecco come l’INPS calcolerà il dovuto.

Soldi contanti - Fonte Pixabay
Soldi contanti – Fonte Pixabay

Le famiglie italiane quest’anno sono state scosse dal caro bollette, che si aggiunge ad uno scenario di crisi economica già in atto da diverso tempo e che ovviamente non ha mai smesso di preoccupare i cittadini.

Per questo, oltre alle varie misure prese dal governo per aiutare tutti i nuclei famigliari più indigenti, è stato previsto anche l’aumento delle pensioni per tutto il periodo autunnale (comprendendo anche la tredicesima).

Ecco quali sono i parametri di riferimento, come sarà erogato e come funzionerà questo supporto da parte dell’INPS.

Pensioni in aumento: come sarà effettuato il calcolo

Con la grave crisi economica in associazione con quella energetica che l’Italia (e l’Europa in generale) sta attraversando al momento, molte famiglie si trovano a dover fare i conti con l’aumento dei prezzi sia delle bollette che dei beni di prima necessità.

Soldi ritirati al bancomat - Fonte Pixabay
Soldi ritirati al bancomat – Fonte Pixabay

Questo purtroppo implica che in molti fanno fatica a far quadrare i conti nonostante le misure prese dal governo negli ultimi mesi. Proprio per questo è stato previsto anche un aumento delle pensioni, basato su un calcolo che l’INPS in queste ore ha condiviso anche sul proprio sito internet.

In questi mesi dunque sarà riconosciuto un pagamento maggiorato del 2% per tutte le pensioni che non superato i 2.692,00 euro (che quindi arriverà ad un limite massimo di 2.744,44 euro).

Aumento pensioni: riguarderà anche la tredicesima

Questo incremento sarà erogato per i prossimi tre mesi, ovvero per ottobre, novembre e dicembre e scadrà il 1° gennaio 2023 (a meno di ulteriori aggiornamenti). Questo implica quindi che anche la tredicesima sarà coinvolta in questo processo.

Per tutte le tabelle con i relativi valori di riferimento basterà andare sul sito dell’INPS, il quale specifica che per i prossimi mesi sul cedolino delle pensioni ci sarà una voce a parte che specifica il bonus con la seguente voce: “Incremento D.L. Aiuti bis“.

Soldi e calcolatrice - Fonte Pixabay
Soldi e calcolatrice – Fonte Pixabay

Ovviamente l’importo sarà erogato in via del tutto automatica, come del resto avviene già per le pensioni – quindi non sarà necessario effettuare alcun passaggio per poter beneficiare di questo aiuto.