Mosche sporche che svolazzano in casa, come allontanarle per sempre

Il problema delle mosche in casa non è circoscritto alla stagione estiva! Scopriamo dei trucchetti semplici e non invasivi per allontanarle.

Anche durante l’autunno potremmo notare delle ospiti indesiderate in casa: le mosche. Insetti che potrebbero infastidire anche la persona più serena, è un animale che tende a poggiarsi nei luoghi meno puliti, va da sé che la loro presenza richiama un ambiente poco pulito. Per rimediare a queste presenze fastidiose ecco qualche rimedio naturale e non invasivo.

Mosche sporche che svolazzano in casa, come allontanarle per sempre
(Fonte: AdobeStock)

Usare insetticidi può diventare un’arma a doppio taglio e in generale ci sono rimedi che rispettano l’ambiente e la salute di tutti. Scopriamo insieme quali sono, alcuni di questi ingredienti siamo sicuri che già li possediamo in casa!

Allontana le mosche con questi rimedi naturali

Iniziamo subito con un ingrediente che conosciamo benissimo: il pepe. Il suo odore allontana gli insetti e lo rende perfetto per il nostro intento.  Basta posizionarlo in punti strategici, come le finestre o le porte. Prendiamo una piccola ciotola con qualche pepe in grani e dell’acqua e potrai subito constatare il suo effetto.

Il secondo ingrediente naturale è il basilico. Un erba eccezionale sia per le nostre ricette che per dire arrivederci alle mosche in casa. Basterà la presenza della pianta per allontanare gli insetti indesiderati, semplicissimo!

Proseguiamo con l’olio di eucalipto: elemento principe durante l’abbassamento delle temperature soprattutto grazie alla sua proprietà curativa, in caso di raffreddore. Ma in pochi sanno che utile anche per cacciare le mosche e le zanzare dalle nostre abitazioni! Basta versare qualche goccia nel diffusore e diluirlo con dell’acqua.

Ricette per insetticidi naturali non aggressivi

Mosche sporche che svolazzano in casa, come allontanarle per sempre
(Fonte: AdobeStock)

La prima ricetta che vorremmo proporre prevede solo due ingredienti molto comuni: menta e aceto. Questi due elementi caratterizzati da un odore forte sono una grande combinazione per creare un’insetticida naturale non aggressivo. Miscela questi due ingredienti con mezzo litro di aceto e un mazzo di menta e depositali dentro un barattolo con un coperchio e aspetta 1 settimana: devono macerarsi. Passato questo tempo basta filtrare la soluzione e usarla nelle stanze più infestate.

In ultimo concludiamo con limoni oppure arance e dei chiodi di garofano. L’odore di questi agrumi danno un tocco di freschezza alla casa e i chiodi di garofano sono preziosi per cacciare le mosche. basterà metterli dentro a dei limoni o delle arance tagliate precedentemente e mettere il tutto dentro delle ciotole e collocare il tutto nelle zone più frequentate della casa.