A Milano è stato registrato l’inverno che dagli esperti è stato considerato il più caldo degli ultimi 123 anni. Gli studiosi mettono in evidenza una media stagionale di 8 gradi, che è superiore di 3,5 gradi rispetto alla media che è stata rilevata negli ultimi 30 anni.

I dati relativi alle temperature dell’inverno di Milano

Il capoluogo lombardo ha raggiunto un vero e proprio record per quanto riguarda la media delle temperature registrate in inverno. Infatti i dati che sono stati rilevati dalla Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo hanno fatto riflettere sul fatto soprattutto che la media di gennaio è stata di 6,3 gradi, superando di 2,7 gradi quella tipica di questo periodo.

I mesi più caldi di sempre sono stati quelli di dicembre e di febbraio. A dicembre la temperatura media raggiunta è stata di 7,6 gradi e a febbraio di 10 gradi. Il giorno più caldo della media con 8 gradi in più è stato il 25 dicembre, il giorno di Natale.

I dati che riguardano i giorni di gelo

I giorni di gelo nell’inverno di Milano sono stati soltanto tre. Si è trattato dei giorni compresi tra il 7 e il 9 gennaio, quando le temperature minime sono arrivate ad essere inferiori allo zero.

Proprio i giorni dal 7 al 9 gennaio sono stati caratterizzati dalla presenza di nebbia e foschie. Tuttavia gli esperti mettono in evidenza come nell’inverno di Milano non si abbiano avute delle giornate di ghiaccio, quelle in cui la temperatura massima rimane inferiore allo zero. Inoltre hanno fatto presente che il periodo compreso tra il 23 dicembre e il 16 gennaio si è contraddistinto per 25 giorni senza pioggia.