Bicchieri opachi ecco come farli tornare a splendere con questo trucchetto

Bicchieri opachi? Facciamoli pure risplendere. Potrebbe sembrare difficile, a giudicare dalle condizioni in cui i bicchieri si trovano molte volte, quanto a opacità, ma basta in realtà un semplice trucchetto. 

Laddove l’acqua con cui abbiamo effettuato il lavaggio dei bicchieri risulti troppo dura, o piena di calcare, il risultato non potrà che consistere in bicchieri opachi. Spesso succede, ma non è il caso di preoccuparsi per i bicchieri.

Come tornare a far risplendere i bicchieri con opacità? – newsecologia.it

L’applicazione di un semplice trucco casalingo (e a tal proposito ne abbiamo più di uno) può risolvere la situazione. I nostri bicchieri opachi potranno tornare a risplendere. In presenza di acqua con una certa composizione, calcare in particolare, l’elemento responsabile dell’opacità è in grado anche d’inibire in buona parte l’azione del detergente usato. Vediamo come ovviare.

I trucchi e rimedi casalinghi per i bicchieri opachi

Il risultato, in termini di trasparenza e brillantezza per il bicchiere, vi soddisferà appieno! – newsecologia.it

Il bicarbonato può essere usato per contrastare l’opacità e annientarla. Basta scioglierlo nell’acqua e lasciarvi i bicchieri opachi a mollo, per un’intera notte. Al mattino, sciacquiamoli pure con acqua fredda, e noteremo la loro brillantezza. Altro rimedio efficace è aceto, acqua e limone. Per attuarlo, prepariamo un contenitore d’acqua, con dell’aceto, e immergiamovi i bicchieri con del succo di limone dentro. Infine, procediamo al risciacquo.

Il classico sapone di Marsiglia è un altro trucco molto apprezzato. Basterà far disciogliere alcune scaglie in un contenitore d’acqua tiepida, e lasciarvi i bicchieri opachi in ammollo per un’ora solamente. Passata l’ora, raschiamo via eventuali altre incrostazioni, risciacquiamo e asciughiamo. Infine, un’altra soluzione è data dal composto costituito da sale, aceto bianco.

All’uopo, riempiamo ogni bicchiere per metà con sale e per l’altra metà versiamovi aceto bianco. I bicchieri andranno riempiti fino all’orlo e lasciati pieni ricolmi per tutta la nottata. E’ proprio nel corso della notte, in un periodo di ore così lungo che sale e aceto scioglieranno tutte le incrostazioni di calcare o di grasso, rendendo i bicchieri ripuliti da ogni opacità. Al mattino effettuiamo il risciacquo con acqua fredda.

Consigli a scopo preventivo

Per prevenire l’opacità, nel momento in cui si compie il normale lavaggio, meglio effettuarlo in acqua con temperatura un tantino più bassa del solito (qualora vi sia già capitato di avere i bicchieri opachi). Utilizzare detersivo in minore quantità, e meglio se in consistenza gel o liquida piuttosto che in capsule.

Infine, è meglio sostituire il brillantante con l’acido citrico. A tal proposito basterà far sciogliere 250 g d’acido citrico in un litro d’acqua e poi effettuarvi il lavaggio dei bicchieri come al solito.