Pensioni dicembre: tutto doppio, anche il bonus

Per le pensioni del mese di dicembre sono previste piacevoli sorprese: sarà tutto doppio, anche il bonus.

Dicembre si avvicina e tutti i pensionati vogliono giustamente sapere come saranno calcolati i bonus e la pensione complessiva per il mese più delicato dell’anno.

Bonus sulla pensione - Fonte Pexels
Bonus sulla pensione – Fonte Pexels

Si avvicina uno dei momenti più particolare dell’anno, dicembre. In questo periodo le spese sono tante – a partire dalle bollette di luce e gas a causa dei riscaldamenti accesi – ma anche i temutissimi regali di natale.

Per questo molti pensionati ora si chiedono come avverrà per il prossimo mese il calcolo della pensione e se sono previsti ulteriori bonus dopo quelli degli ultimi mesi – distribuiti per aiutare alcune categorie di cittadini con reddito basso. Vediamo dunque cosa ha riservato per loro l’INPS e come sarà erogato l’importo dovuto.

Pensioni di dicembre: cosa sarà ricalcolato

Per il prossimo mese, insomma, è prevista una buona notizia per i pensionati che riguarderà la pensione, in particolare per quanto concerne la famosa tredicesima mensilità. In queste ore infatti sono stati diffusi ulteriori dettagli sugli importi che saranno ritoccati negli assegni della pensione, che vedrà un vero e proprio raddoppio grazie al calcolo della tredicesima.

Pensione e bonus - Fonte Pixabay
Pensione e bonus – Fonte Pixabay

Avverrà dunque un doppio pagamento, dal momento che si tratta dello stesso importo della mensilità che si percepisce regolarmente ogni mese. Le sorprese però non finiscono qui, perché è previsto anche un bonus per la pensione, previsto per aiutare particolari categorie di cittadini – ovvero con reddito particolarmente basso.

Si tratta di un importo aggiuntivo di 154,94 euro previsto dalla voce “Incremento D.L Aiuti bis” che si trova all’interno del cedolino della mensilità. Al solito il sostegno sarà distribuito in base a parametri reddituali – non ne avrà diritto, insomma, chi percepisce pensione di invalidità, assegni sociali e pensioni supplementari che aumentano il dovuto mensile.

A meno di imprevisti, la pensione di dicembre, compreso il bonus appena menzionato, sarà disponibile il primo giorno del mese – che cadrà esattamente di giovedì. L’accredito, come per tutto l’anno, avverrà nelle solite modalità ma sarà anche possibile ritirarla in contanti con il calendario fissato dall’INPS.