Generatore di corrente, ci farebbe risparmiare sulle bollette

In questi giorni si parla moltissimo dei generatori di corrente, che potrebbe aiutare alcuni a risparmiare sulle bollette.

Dopo alcuni interventi recenti da parte degli esperti si parla moltissimo di questi macchinari, ma è importante capire come funzionano.

Bollette elettricità - Fonte AdobeStock
Bollette elettricità – Fonte AdobeStock

Questo sarà un anno particolarmente duro a causa del caro bollette, per cui sono molti gli esperti che in questi giorni offrono i propri consigli per cercare di risparmiare qualche euro a fine mese. Tra i consigli che più ha rimbalzato sul web anche quello del presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli, che ha parlato dei generatori di corrente in un suo recente intervento.

Generatore di corrente, come funziona

Negli ultimi mesi i cittadini hanno cercato sul web soluzioni di tutti i tipi per riuscire a risparmiare qualche euro sulle bollette, che quest’anno saranno più pesanti del solito a causa della crisi energetica.

Generatore di corrente piccolo - Fonte AdobeStock
Generatore di corrente piccolo – Fonte AdobeStock

Proprio per questo sono numerosi anche gli esperti che hanno parlato di soluzioni alternative per riuscire a risparmiare qualcosina. Tra le parole che più hanno attirato l’attenzione ci sono quelle di Davide Tabarelli, il quale ha recentemente parlato dei generatori di corrente.

Si tratta, come suggerisce il nome, di strumenti in grado di generare corrente elettrica grazie ad un motore a scoppio – generato solitamente a benzina, diesel e GPL. Sono apparecchiature che solitamente si trovano in cantiere e che hanno dimensioni elevate e producono parecchio rumore. Proprio per questo le parole del presidente di Nomisma Energia sono state seguite da numerosi dubbi. Ma cerchiamo di capire cosa intendeva.

Generatore di corrente: il suo utilizzo

Partendo dal presupposto che non tutti i generatori di corrente sono uguali e si trovano in commercio modelli decisamente più leggeri e meno rumorosi, il dubbio principale riguarda la loro utilità.

Generatore di corrente e lampadine - Fonte AdobeStock
Generatore di corrente e lampadine – Fonte AdobeStock

Al momento infatti anche i prezzi del carburante sono alle stelle, per cui è difficile pensare che una famiglia possa ricorrere ad un generatore di questo tipo per affrontare le spese mensili.

Proprio per questo lo stesso Tabarelli ha fatto chiarezza spiegando che il consiglio non riguardava tanto le famiglie quando le piccole imprese, che hanno sia lo spazio quanto la possibilità di utilizzare questo macchinario.