Sai perché devi versare l’aceto nella lavatrice? Non sbagliare la vaschetta però

Avete mai provato ad utilizzare il comunissimo aceto nella lavatrice? Ecco perché devi assolutamente farlo, occhio a non sbagliare la vaschetta però!

Aceto nella lavatrice - Fonte Pixabay
Aceto nella lavatrice – Fonte Pixabay

Chi è abituato a cercare soluzioni green per la manutenzione di casa sa benissimo che l’aceto ha moltissimi usi – che possono andare dalla pulizia della lavastoviglie fino a quello del ferro da stiro.

Proprio in tal senso oggi vogliamo darvi un consiglio che vi permetterà di risparmiare tantissimi soldi permettendo ai vostri vestiti di avere una seconda vita. Occhio però a non sbagliare vaschetta per ottenere il risultato che sperate!

Aceto nella lavatrice: ecco cosa dovete fare

L’aceto ha moltissime proprietà ed è largamente utilizzato per la pulizia della casa, soprattutto quando dovete sgrassare o pulire sporco particolarmente ostinato (in aggiunta però ad altri ingredienti a seconda delle esigenze).

Oggi però vogliamo consigliarvi piuttosto di metterlo nella lavatrice per aiutare i vostri vestiti bianchi a recuperare il candore che avevano all’inizio. Questo prezioso condimento da cucina può infatti essere messo nella vaschetta dell’ammorbidente per aiutarvi a rendere più brillanti i vostri vestiti bianchi.

Vestiti bianchi - Fonte Pexels
Vestiti bianchi – Fonte Pexels

Basterà riempire l’apposita vaschetta e fare il normale programma di lavaggio – e non temete per l’odore, con il ciclo completo non rimarrà traccia sui vostri indumenti. Anzi, è ottimo per eliminare i cattivi odori per per togliere anche le macchie ostinate di sudore, togliendo anche il tanfo difficilissimo da togliere in alcuni casi (chi fa sport sa esattamente a cosa ci riferiamo!)

Aceto nella lavatrice: non è solo un ottimo sbiancante

Importantissimo da sottolineare anche la capacità di eliminare la lanuggine che compare sui vestiti dopo i primi lavaggi. In questo caso però occhio alle dosi e a non metterne più di 100 ml durante il ciclo di risciacquo della vostra lavatrice.

Lavatrice - Fonte Pixabay
Lavatrice – Fonte Pixabay

Proprio quest’ultima, infine, diventa la protagonista del nostro discorso, dal momento che potete usare l ‘aceto anche per la manutenzione dello stesso elettrodomestico. Se infatti una volta o due al mese fate un lavaggio solo con acqua e aceto aiuterete sia a togliere i cattivi odori dalla lavatrice – che potrebbe attarsi ai vostri vestiti – sia a preservarla dai segni del tempo.