Cucchiai di legno pieni di batteri, ecco il trucchetto per pulirli senza sapone

Tutti hanno almeno un cucchiaio di legno in casa, ma in pochi non sanno che possono essere un covo di germi: ecco come pulirli!

I cucchiai di legno sono strumenti per la cucina dal sapore rustico, purtroppo sono caratterizzati da un materiale che tende alla porosità. Motivo per il quale hanno la tendenza a trattenere l’umidità, questo dettaglio rende la pulizia piuttosto complicata. Ma esistono dei trucchetti naturali molto efficaci!

Cucchiai di legno pieni di batteri, ecco il trucchetto per pulirli senza sapone
(Fonte: Pixabay)

Un consiglio da parte degli esperti è di non riporre i cucchiai di legno all’interno della lavastoviglie. Questo particolare elettrodomestico raggiunge temperature altissime e danneggiano materiali come questi!

Cucchiaio di legno: questo è il modo giusto per pulirlo

Specularmente il calore e l’umidità sono condizioni che agevolano l’aumento di batteri. Non si consiglia nemmeno di esporsi a detergenti chimici e in generale tendono ad essere aggressivi e danneggiano il materiale.

Ma niente panico, esistono dei metodi naturali che permettono una pulizia completa dell’utensile, garantendogli anche una vita lunga: vediamo i migliori!

Trucchetti naturali per una pulizia sicura

  • Iniziamo con il primo ingrediente naturale: il limone. Questo alimento è utile per disinfettare senza problemi l’utensile, rimuovendo grasso e odori persistenti. Il suo succo deve essere distribuito sulla superficie dell’utensile e alla fine serve un risciacquo con l’acqua e un asciugatura con un asciugamano morbido.
Cucchiai di legno pieni di batteri, ecco il trucchetto per pulirli senza sapone (2)
(Fonte: Pixabay)
  • Per smacchiare un cucchiaio di legno invece l’ingrediente ideale è il bicarbonato di sodio. È assolutamente normale che questi materiali  col tempo trattengano le macchie, basta pensare alle salse con cui entrano in contatto. La pulizia si svolge versando il bicarbonato direttamente sul mestolo, aggiungere il succo di limone e strofinare con un panno morbido finchè la macchia non sarà andata via. Alla fine basta sciacquare e lasciarlo asciugare.
  • In ultimo un ingrediente fenomenale è l’aceto: permette di rimuovere gli odori sgradevoli e disinfettare il mestolo o qualsiasi utensile fatto in legno. Basta preparare una soluzione con acqua e aceto nella stessa quantità. Fatto questo immergere l’utensile e lasciarlo in ammollo per un tempo massimo di 20 minuti. Passato questo tempo sciacquare e asciugare un panno morbido.