Obbligo pneumatici invernali 2022\23, multona se non li cambi quando te lo dicono loro

Come ogni anno è scattato l’obbligo degli pneumatici invernali e rischi una multona se non li cambi quando te lo dicono loro. Tutti i dettagli.

Macchina che transita in inverno - Fonte Pixabay
Macchina che transita in inverno – Fonte Pixabay

Con l’arrivo dell’inverno gli automobilisti sono tenuti a montare pneumatici invernali o ad avere a bordo le catene da neve in caso di necessità. Sono infatti previste delle sanzioni se non si rispetta questa particolare regola della strada, il cui importo varia a seconda della zona. Vediamo dunque come bisogna regolarsi per evitare una multa salatissima.

Pneumatici invernali: quando scatta e finisce l’obbligo

Fermo restando che ogni località ha la possibilità di allungare le date in cui è obbligatorio montare le gomme invernali o avere con sé le catene da neve, l’obbligo inizierà il 15 novembre 2022 e scadrà il 15 aprile 2023. Considerato però, come anticipato, che i tempi possono essere anche allungati tramite deroga, è possibile montarle a partire dal 15 ottobre 2022 fino al 15 maggio 2023.

Per quanto riguarda le tempistiche e le ordinanze dei vari comuni vi rimandiamo alla pagina http://www.pneumaticisottocontrollo.it/ per avere un calendario preciso e tutte le informazioni in merito.

Pneumatici invernali, cosa rischia chi trasgredisce

Ovviamente si tratta di un obbligo che tutela più che altro il guidatore, essendo le gomme invernali capaci di garantire maggiore stabilità, migliore tenuta su strada e capacità di frenata. Non si tratta dunque di un semplice obbligo, ma anche di un sistema che vi aiuterà a sentirvi più sicuro alla guida in inverno.

Macchina con catene da neve - Fonte Pexels
Macchina con catene da neve – Fonte Pexels

Se però avete deciso di trasgredire, sappiate che le conseguenze possono essere piuttosto pesanti. La multa varia dai 41 ai 169 per chi circola nel centro urbano, dagli 85 ai 338 euro per chi transita fuori dal centro urbano e dagli 80 ai 318 se si è sprovvisti di gomme o catene in autostrada.

L’agente inoltre può anche disporre il fermo del veicolo e, in caso di inosservanza si possono aggiungere ulteriori 84 euro di multa e la decurtazione di ben tre punti dalla patente del guidatore.

Ricordatevi infine che le gomme invernali devono essere omologate o anche in quel caso si possono rischiare sanzioni piuttosto pesanti. Un altro particolare da sottolineare è l’obbligo di togliere le gonne a fine inverno. Se infatti si viene pizzicati in estate con le gomme invernali la multa è salatissima (si va dai 422 ai 1.682 euro).