Bicchieri che puzzano: metti una tazza nella lavastoviglie, risolverai subito il problema

Al momento di caricare la lavastoviglie si può incappare in odori davvero sgradevoli che portano i vostri bicchieri a puzzare. Esiste però un sistema imbattibile per evitare questo spiacevole problema.

Piatti in lavastoviglie - Fonte Pixabay
Piatti in lavastoviglie – Fonte Pixabay

La lavastoviglie è un prezioso alleato soprattutto per chi ha ritmi di vita piuttosto sostenuti. A volte però la mancata manutenzione di questo elettrodomestico può causare problemi come piatti e bicchieri che non hanno un buon odore. Ci sono però dei trucchi assolutamente ecologici ed economici per risolvere il problema, assolutamente facile da fare con quello che avete già in casa.

Bicchieri che puzzano dopo la lavastoviglie: perché?

Dopo una giornata di lavoro siete stanchi e di certo non avete voglia di lavare i piatti della cena a mano. Per questo avete comprato la lavastoviglie, un validissimo alleato che garantisce anche una pulizia maggiore dei vostri piatti e bicchieri.

Come tutti gli elettrodomestici, però, ha bisogno di cure e manutenzione per funzionare al meglio. Vi è mai capitato, infatti, di terminare un ciclo, aprire il vano e sentire che le vostre stoviglie hanno un cattivo odore?

Lavastoviglie - Fonte Pixabay
Lavastoviglie – Fonte Pixabay

Purtroppo questo succede perché i residui di cibo che si staccano da piatti e bicchieri finiscono inevitabilmente nel filtro di drenaggio. Per questo solitamente si sciacquano in via preventiva le stoviglie, ma non sempre abbiamo tempo per farlo.

Una valida alternativa è ovviamente intervenire sul suddetto filtro;  pulirlo spesso dunque è il primo compito da portare a termine per avere piatti sempre puliti e disinfettati, ma questo a volte non basta ad eliminare la puzza dai nostri amati piatti.

Cattivo odore nella lavastoviglie: il rimedio definitivo

Per questo però arrivano in nostro aiuto una semplice ciotola. Basterà infatti riempirla con dell’aceto di vino bianco e cospargere la superficie della lavastoviglie con del bicarbonato e poi far partire un lavaggio completo. Una volta terminato il ciclo e aprendo il vano vi accorgerete che la puzza è sparita. Il vostro naso, ma anche i vostri piatti, ringrazieranno!

Piatti sulla lavastoviglie - Fonte Pixabay
Piatti sulla lavastoviglie – Fonte Pixabay

Con questo sistema, davvero economico e semplice, l’elettrodomestico sarà completamente pulito e disinfettato, per cui anche tutti gli odori sgradevoli che sentivate – nonostante la pulizia del filtro di drenaggio (che comunque va fatto regolarmente) – saranno completamente spariti.