TikTok: la potenza di un app che tutti smanettano, come funziona tu lo sai?

Negli ultimi anni TikTok ha letteralmente spopolato tra i più giovani. Ecco come funziona l’app che tutti smanettano al momento!

Contenuti su TikTok - Fonte AdobeStock
Contenuti su TikTok – Fonte AdobeStock

Fin da prima dell’emergenza Covid i giovani hanno iniziato a rivolgersi a TikTok per cercare contenuti più adatti alle loro esigenze, ma proprio durante il lockdown si può dire che quest’appo ha spopolato anche tra fasce d’età molto diverse.

Ad oggi dunque sono moltissimi gli utenti che passano ore a scrollare i contenuti innovativi di questa app. E tu sai come funziona? Ecco qualche dritta su come prendere confidenza con questo social network.

TikTok: cos’è il social di cui tutti parlano

Negli ultimissimi anni dunque il social che più ha tenuto incollati i giovani al proprio telefono è stato TikTok, grazie ai suoi contenuti innovativi che non hanno nulla a che vedere con quelli proposti sugli altri social.

Se infatti Facebook è una piattaforma di interazione più generica, dove spesso vengono più che altro condivisi link e opinioni scritte, mentre Instagram si è presentato come un social di condivisione delle foto (anche se da allora molte cose sono cambiate), su TikTok si lascia spazio esclusivamente a contenuti video brevi di qualunque tipo.

Uomo che apre TikTok - Fonte AdobeStock
Uomo che apre TikTok – Fonte AdobeStock

Si passa dagli ormai famosi balletti a scene recitate fino a consigli, ricette e piccoli approfondimenti su passioni più disparate. Ciò che ovviamente ha attirato maggiormente l’attenzione sulle prime è la durata dei contenuti, molto brevi e per questo da gustare come se fossero una ciotola di pop corn (una dietro l’altra).

TikTok: come funziona l’app del momento

Per iscriversi basta scaricare l’app sul proprio telefono e registrarsi. Se si è maggiorenni l’account, di default, sarà reso pubblico (cioè tutti potranno vedere ciò che condividi). Ovviamente però, come per tutti i social, è possibile renderlo privato e far sì che solo le persone che ti seguono (e che tu accetti) saranno in grado di vedere quel che pubblichi).

L’app si è resa diversa dalle altre soprattutto perché non richiede davvero alcun tipo di conoscenza; la bacheca propone già in apertura tutti i feed in tendenza, per cui basterà solo scorrere per vedere cosa vuole proporci il social.

Ovviamente però l’algoritmo si perfezionerà con l’utilizzo e, analizzando i like che lasci o quanto tempo dedichi ad un contenuto, ti proporrà video sempre più attinenti ai tuoi gusti.

Ragazza che registra un TikTok - Fonte AdobeStock
Ragazza che registra un TikTok – Fonte AdobeStock

In ultima battuta possiamo poi dirvi che la vera novità è rappresentata dalle risposte, che possono essere sia scritte che video. TikTok incentiva infatti il processo di botta e risposta video, con risultati spesso anche piuttosto divertenti.