Orango del Borneo a rischio estinzione…Scopri il perché…

Caccia e deforestazione stanno contribuendo a decimare la popolazione degli oranghi del Borneo. Ora la specie rientra a pieno titolo tra quelle “in pericolo di estinzione”.

orango

A tracciare questo scenario è l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (Iucn), che rivela come il numero degli oranghi sia crollato di due terzi a partire dagli anni ’70 e come continui a diminuire a ritmo praticamente incessante, raggiungendo i 47mila esemplari nel 2025. Una cifra incredibilmente grande se consideriamo che questo numero si traduce in un dato drammatico: in un calo dell’85% della popolazione totale.

epa03436918 The orangutan A-Me (C), 26, is seen with her children, a newborn (L) and another of five years (R), at the zoo of Guadalajara, Mexico, 17 October 2012. A-Me and her children are Borneo orangutans and an endangered species.  EPA/ULISES RUIZ BASURTO

A minacciare la sopravvivenza della specie è in particolar modo la deforestazione che ha ridotto l’habitat del primate: il 40% delle foreste del Borneo è sparita e un’altra grande fetta di verde potrebbe presto essere convertita in terreni agricoli.

epa03436918 The orangutan A-Me (C), 26, is seen with her children, a newborn (L) and another of five years (R), at the zoo of Guadalajara, Mexico, 17 October 2012. A-Me and her children are Borneo orangutans and an endangered species.  EPA/ULISES RUIZ BASURTO

Ma oltre la deforestazione, anche la caccia pare proprio stia dando il suo contributo: l’organizzazione stima che negli ultimi 40 anni siano morti 2-3mila esemplari all’anno. Ciò significa che se non si darà un freno a questa attività, la popolazione degli oranghi continuerà a scendere vorticosamente fino a toccare un preoccupante punto di minimo.

Francesco Giubilini