Come comprendere i versi del coniglio? La prima cosa che devi comprendere, quando si parla del verso del coniglio e in generale dei comportamenti del coniglio, è il fatto che, anche se questi animali sembrano molto espansivi, nella realtà i conigli provano molto facilmente una sensazione di paura.

Questo accade perché si tratta di una specie predata e spesso la sensazione di timore che provano questi animali non viene compresa dall’uomo. Teniamo in considerazione questo aspetto per comprendere meglio i versi del coniglio, in modo da saperne di più su come agire tenendo conto del comportamento del coniglio.

Come capire se il coniglio ha paura

Quando ti chiedi che verso fa il coniglio, tieni sempre in considerazione la possibilità di ascoltare e di capire a fondo il suo linguaggio.

Nella maggior parte dei casi si tratta di animali silenziosi, che, proprio per le loro caratteristiche, rimangono spesso sulla difensiva, cercando di interpretare eventuali segnali di pericolo che potrebbero insorgere.

Il coniglio può fare dei versi quando è contento, ma anche quando si trova in una situazione di paura. Non capita quindi spesso di sentire i versi del coniglio, a differenza di quanto avviene con altri animali, come i cani.

In genere quando questi animali provano una sensazione di felicità emettono dei versi tranquilli, come un leggero ronzio. Ma non devi trascurare i segnali che indicano una sensazione di paura e un vero e proprio avvertimento.

Questo avviene quando il coniglio si sente sotto una minaccia e in questo caso potrebbe emettere dei versi molto particolari, come dei grugniti, oltre al fatto che potrebbe anche digrignare i denti. Alcuni animali inoltre potrebbero anche emettere dei suoni simili a dei fischi quando si sentono minacciati.

Se il coniglio emette delle vere e proprie urla, fai molta attenzione, perché in queste situazioni l’animale potrebbe essere molto spaventato da un problema che lo affligge in modo serio.

Verifica quindi immediatamente se sono presenti delle ferite o altri problemi di salute e chiedi subito consiglio ad un veterinario.

Il linguaggio del corpo del coniglio

È fondamentale, per capire i versi del coniglio, non solo ascoltare, ma anche guardare i segnali che l’animale dà dal punto di vista del linguaggio del corpo.

Quando il coniglio si distende sulla pancia e allunga all’indietro le zampe posteriori, vuol dire che sta provando una sensazione distesa e rilassata.

Non dimenticare che le orecchie del coniglio costituiscono uno strumento molto importante, che permette al coniglio di individuare eventuali pericoli in tempo. Quindi, se le orecchie assumono una posizione rilassata, vuol dire che il nostro animale non ha preoccupazioni.

Quando noti che il coniglio preme le orecchie verso la testa, con il tentativo di rendere minori le sue dimensioni, vuol dire che l’animale è spaventato. In questo caso appariranno molto tesi anche i muscoli della faccia, mettendo in risalto gli occhi.

Tieni in considerazione con molta attenzione questa situazione, intervenendo di conseguenza per cercare di rimediare. Se l’animale è molto arrabbiato, potrebbe anche aggredire altri animali.

I segnali del linguaggio del corpo sono molto importanti anche quando il coniglio esprime una sensazione di felicità. Potrebbe effettuare dei piccoli salti oppure correre verso di te.

In questo caso vuol dire che l’animale sta bene e può mostrare questa sensazione di benessere anche muovendo le mascelle, proprio come se stesse masticando.

Un altro modo per mostrarti gratitudine è quello di leccarti le mani nel momento in cui lo accarezzi.

Come ti devi comportare

I conigli utilizzano molto il senso dell’olfatto. Lo puoi notare spesso quando vedi il naso molto contratto. Inoltre in questi animali è molto sviluppato il senso dell’udito, che, come abbiamo visto, può essere d’aiuto anche per individuare differenti pericoli. Anche la vista è molto usata per verificare l’esistenza di possibili minacce.

Comprendere tutte le caratteristiche dei versi del coniglio può essere un ottimo modo per aiutarlo a superare nel migliore dei modi le situazioni stressanti che potrebbero capitare.

In particolare ti suggeriamo di non mettere mai il coniglietto sulle ginocchia, sempre che tu non sia sicuro del fatto che gli possa far piacere questa azione. Si tratta infatti di una situazione che non piace alla maggior parte dei conigli, che si potrebbero mostrare completamente immobili e con i piccoli occhi fissi.

Ricordati infatti che sono degli animali che vivono sempre sulla terra e che vengono catturati dai predatori, quindi potrebbero scambiare questa azione per una vera e propria situazione di pericolo.