Il rover Perseverance della Nasa, che è arrivato sul pianeta Marte, ha dato modo di scoprire molte interessanti caratteristiche su questo pianeta. Fra le novità che sono state trasmesse, in termini di immagini sulla Terra, c’è anche una misteriosa roccia blu. La Nasa ha pubblicato sulla sua pagina Twitter una foto che si riferisce proprio a questa pietra, sulla quale gli astrofisici sono rimasti dubbiosi. Infatti gli scienziati sono al lavoro per cercare di comprendere a che tipo di roccia si possa fare riferimento.

Come è stata individuata la roccia blu su Marte

La roccia su Marte è un pezzo di pietra lungo 15 centimetri, che in vari punti appare perforato. Il rover Perseverance l’ha trovato e l’ha analizzato per mezzo di un laser. Infatti è riscontrabile su questa misteriosa roccia blu la presenza di segni lasciata proprio dal laser nei punti in cui la pietra è stata analizzata.

Il robot che è arrivato su Marte nel mese di febbraio scorso utilizza il laser per analizzare tutto ciò che trova e fornendo delle precise fotografie, in modo che gli oggetti o gli elementi naturali trovati possano essere esaminati con grande cura.

Le conclusioni degli scienziati sulla roccia blu

Gli scienziati si stanno ancora interrogando su che cosa possa essere questa pietra blu che è stata individuata su Marte. Ci sono diverse opinioni in merito e non tutte sono concordanti. Infatti alcuni sostengono che si tratti di un pezzo di roccia alterata, mentre altri sono convinti che si tratterebbe di un piccolo residuo che è stato rilasciato in seguito alla caduta di un meteorite.