Secondo ciò che hanno rivelato i programmi di monitoraggio della NASA, la Terra sta per essere sfiorata da otto asteroidi. Soltanto due di questi corpi celesti passeranno al di sotto della distanza che viene tenuta in considerazione per definire un oggetto spaziale potenzialmente pericoloso. Ecco perché gli esperti sono particolarmente attenti nel considerare i possibili rischi che ne potrebbero derivare.

Gli asteroidi non sono pericolosi

Nelle prossime ore gli otto asteroidi si avvicineranno al nostro pianeta. Gli esperti comunque rassicurano contro eventuali timori, perché ritengono che nessuno di questi otto corpi celesti possa essere pericoloso, visto che non c’è alcun rischio di impatto.

La distanza di sicurezza verrà mantenuta e soltanto due degli otto oggetti passeranno a circa 8 milioni di chilometri dal nostro pianeta. È una distanza limite, che la stessa classificazione della NASA ritiene ammissibile soltanto per i corpi celesti potenzialmente pericolosi, come nel caso di un asteroide o di una cometa.

In ogni caso non c’è da temere alcun pericolo, perché non fanno preoccupare nemmeno le dimensioni dei corpi celesti. Infatti un oggetto per essere pericoloso deve avere almeno 150 metri di diametro. I due asteroidi che passeranno più vicini alla Terra hanno un diametro rispettivamente di 28 e di 40 metri, come riporta l’Agenzia Spaziale Europea.

Quali potrebbero essere gli eventuali rischi

L’ESA ha fatto sapere che si potrebbero verificare, soltanto nel caso in cui oggetti di questo tipo dovessero schiantarsi sulla Terra, dei danni locali che potrebbero ritenersi anche abbastanza gravi.

Si tratterebbe di danni come quelli determinati per esempio dalla cosiddetta meteora di Celjabinsk, che ha provocato un’esplosione sui cieli della Russia, o come per esempio quelli registrati nel 1908, quando un asteroide è riuscito a radere al suolo la foresta di Tunguska.

Niente comunque di particolarmente catastrofico, al pari di altri asteroidi che 66 milioni di anni fa sono caduti sul nostro pianeta e che avrebbero determinato l’estinzione di massa di animali come per esempio i dinosauri.