Sul clima gli esperti non hanno dubbi. I cambiamenti che si sono attraversati nel corso del tempo vanno sempre di più a svantaggio della difesa del nostro pianeta. In particolare attraverso studi attendibili, che hanno permesso di fotografare la variazione delle temperature medie della Terra negli ultimi 11.000 anni, si è arrivati a dei dati che fanno preoccupare.

Mai temperature così alte

I climatologi di Harvard e della Oregon State University hanno elaborato un grafico che risale al 2013, ma è il più attuale di cui disponiamo. Si tratta di un grafico in scala che mette in evidenza il grande innalzamento delle temperature medie superficiali del pianeta.

Dal grafico si può vedere che non ci sono mai state temperature così alte negli ultimi 150 anni. Ma c’è un altro elemento che fa preoccupare ancora di più e che è strettamente connesso con l’innalzamento delle temperature.

Si tratta dei valori di anidride carbonica: gli esperti ritengono che i valori di CO2 non sono stati mai così alti dall’inizio del Pliocene.

Il cambiamento della temperatura della Terra nei secoli

Se facciamo il confronto con tutti i cambiamenti che la temperatura del nostro pianeta ha subito nel corso del tempo, appare ancora più chiara la discrepanza.

Gli scienziati infatti hanno visto che in 500 milioni di anni ci sono state variazioni di circa 20 gradi. Questo fenomeno non sarebbe mai accaduto da circa 5,3 milioni di anni fa.

Gli esperti della Società Geologica Italiana affermano che i gas serra nell’atmosfera sono oggi arrivati ad un aumento del 46% rispetto al valore che avevano nel periodo pre industriale.