Bora Bora dove si trova, come raggiungere questa località e quando andare, scegliendo il periodo migliore? Sicuramente tutti avremo sentito parlare di Bora Bora, una splendida località della Polinesia. Stiamo parlando di quello che da molti viene considerato un vero e proprio paradiso dal punto di vista delle bellezze naturalistiche che sono presenti.

Sono davvero in tanti, infatti, i turisti che decidono di visitare questi meravigliosi luoghi per trovare sicuramente una sensazione di serenità. Insomma, sicuramente recarsi a Bora Bora è un ottimo modo per rallentare un po’ dai ritmi frenetici della vita quotidiana.

Come abbiamo già sottolineato, in questa guida scopriremo nel dettaglio Bora Bora dove si trova, analizzando anche tutte le caratteristiche del clima di Bora Bora e scoprendo cosa c’è da vedere in questo posto davvero incantevole. Andiamo a scoprire tutti i dettagli!

Dove si trova Bora Bora

Bora Bora dove si trova, quindi? Innanzitutto dobbiamo specificare che la distanza di questo luogo dal nostro Paese è elevata, considerando che si tratta di circa 17.000 chilometri, corrispondenti, per quanto riguarda il viaggio in aereo, a circa 27 ore di volo.

Insomma, dobbiamo sicuramente considerare che non si tratta di un luogo che si può raggiungere in poco tempo. Ma, se abbiamo la pazienza necessaria, potremo sicuramente beneficiare di tutti gli aspetti positivi che una vacanza a Bora Bora in Polinesia riesce a fornire, anche per ciò che riguarda la possibilità di relax, a contatto con la natura del mare e non solo.

Per quanto riguarda la posizione geografica, Bora Bora dove si trova? Questo luogo fa parte della Polinesia Francese e si trova nella zona a Sud dell’Oceano Pacifico, nello specifico tra l’Australia e l’America del Sud.

Se teniamo conto delle altre isole che fanno parte di questi incantevoli luoghi, l’isola Bora Bora si trova a Nord Ovest e ha una distanza da Tahiti di 280 chilometri. Infatti proprio da Tahiti si può raggiungere Bora Bora in un’ora di aereo. Prendendo in considerazione il territorio dal punto di vista politico, Bora Bora fa parte della Francia.

Come arrivare a Bora Bora

Vediamo adesso quali sono le possibilità che abbiamo di raggiungere, nel modo migliore, questa splendida località della Polinesia. Possiamo partire dal nostro Paese dall’aeroporto di Roma Fiumicino, con un volo Air Tahiti. Sarà necessario tenere in considerazione lo scalo tecnico che dovrà essere effettuato a Los Angeles.

Una volta arrivati a Tahiti, da Papeete possiamo raggiungere la nostra destinazione con un volo interno. Ricordiamo che, come abbiamo visto anche in precedenza, per raggiungere Bora Bora saranno necessarie circa 27 ore, considerando comunque che il tempo di percorrenza potrebbe anche essere maggiore, in base alla combinazione che scegliamo e tenendo conto di eventuali altri scali da effettuare.

Se vogliamo raggiungere Bora Bora da un’altra località dell’Europa, teniamo in considerazione il fatto che potremmo partire ad esempio da Parigi, con Air France. I tempi di volo in questa situazione potrebbero essere inferiori di qualche ora rispetto alla partenza dall’aeroporto di Roma o da quello di Milano.

Quando andare a Bora Bora? Clima e periodo migliore

Bora Bora Polinesia

Abbiamo visto, quindi, Bora Bora dove si trova. Ma quali sono le caratteristiche da considerare in merito al clima e di conseguenza al periodo migliore per recarsi in questo luogo? Iniziamo col dire che a Bora Bora siamo in presenza di un clima tropicale, con una media delle temperature corrispondente a 28 gradi e con una temperatura del mare che si aggira intorno ai 30 gradi.

Il periodo più indicato per visitare Bora Bora potrebbe essere quello dell’inverno polinesiano. Ci riferiamo in particolare al periodo che inizia nel mese di maggio e che finisce ad ottobre. Si tratta di un periodo durante il quale si possono riscontrare delle buone temperature, allo stesso tempo evitando l’afa e le possibili piogge, che potrebbero causare un fastidio durante le vacanze.

L’estate polinesiana, allo stesso tempo, sarebbe da evitare. Stiamo parlando dei mesi che vanno da novembre ad aprile, durante i quali si verifica un incremento delle precipitazioni, un periodo che vede la presenza anche di un notevole livello di umidità, che potrebbe rendere difficilmente sopportabili le ore del giorno e della notte.

Senza dubbio chi vuole visitare Bora Bora deve tenere in considerazione l’opportunità di portare in valigia degli abiti leggeri, tipici dell’estate, considerando che si vivranno esperienze a contatto con la natura. Potrebbe essere utile anche portare l’attrezzatura per snorkeling. Sono ottime delle calzature comode, per evitare di fare fatica quando si cammina.

Cosa vedere a Bora Bora

Sono davvero tanti i punti di interesse che si possono visitare a Bora Bora. Quello che può essere considerato uno dei simboli di questo posto è sicuramente il Monte Otemanu, che offre la possibilità di effettuare tante escursioni, sempre a contatto con la natura.

Come dimenticare poi la spieggia di Playa Matira? Questo luogo è considerato tra i più belli dell’intera isola, anche per il fatto che presenta una sabbia davvero ottimale e che permette di avere accesso a dell’acqua cristallina che affascina e coinvolge chi decide di trascorrere un po’ di tempo all’insegna del relax offerto da qualche giornata al mare.

Il relax è quindi sempre al centro di una vacanza a Bora Bora. Anche se, dopo aver visto Bora Bora dove si trova, ci lasciamo scoraggiare per la distanza molto elevata dal nostro Paese, visitare questi luoghi è davvero il sogno di molti e tutti gli appassionati dei paesaggi mozzafiato dovrebbero sicuramente almeno una volta nella vita raggiungere località come questa.

Gli appassionati di snorkeling ad esempio possono anche provare l’esperienza del Bora Bora Lagoonarium, trovandosi direttamente a contatto con le tantissime specie di pesci presenti nel luogo.

Sempre per un’esperienza altamente coinvolgente non si può trascurare una visita al Bora Bora Turtle Centre, un vero e proprio centro per la cura delle tartarughe che vengono trovate con ferite in mare. In questo modo tutti avranno l’opportunità di interagire con questi animali, ovviamente rispettando il loro benessere.

Bora Bora, con una vacanza in questi luoghi, offre davvero tantissime opportunità di relax e di serenità, delle esperienze assolutamente da compiere, per un viaggio veramente indimenticabile.