Qualcuno si chiede “bacche di Goji come si mangiano?”. Sono davvero deliziosi questi frutti che sono molto utilizzati soprattutto nella tradizione orientale, dove sono considerate il frutto della longevità.

Da molto tempo si sono diffusi anche in Europa e le bacche di Goji vengono considerate dei cibi super nutrienti, perché hanno molte proprietà che fanno bene. Non soltanto quelle fresche, ma spesso vengono consumate anche secche.

Infatti queste bacche si possono anche fare essiccare, per poi averle a disposizione per il consumo anche dopo il periodo della loro maturazione. Ma le bacche di Goji come si mangiano? Vediamo di saperne di più a questo proposito.

Bacche di Goji: benefici

La domanda a cui stiamo cercando di rispondere è come si mangiano le bacche di Goji. Vediamo adesso innanzitutto di esaminare tutti i benefici che questi frutti sono in grado di apportare al nostro organismo.

Le bacche di Goji sono ricchi di antiossidanti naturali e quindi rappresentano uno strumento di difesa molto importante contro l’invecchiamento cellulare, di cui i principali responsabili sono considerati i radicali liberi.

Questi frutti originari del Tibet danno anche un contributo notevole nel rafforzamento del sistema immunitario. Inoltre sono considerati un vero e proprio super food per tutte le sostanze nutritive che riescono ad apportare.

Abbondano di carotenoidi ed aiutano a migliorare la vista. Hanno anche delle altre proprietà molto importanti, perché sono capaci di tenere sotto controllo il colesterolo e svolgono un’azione antinfiammatoria.

Le bacche di Goji fresche costituiscono un’importante fonte di vitamina C, regolano gli zuccheri nel sangue e favoriscono il metabolismo. Inoltre si possono mangiare anche le bacche di Goji per dimagire. Questi frutti stimolano la perdita di peso, quindi possiamo dire che le bacche di Goji fanno dimagrire, contrastando anche la cellulite.

La composizione delle bacche di Goji

Dal punto di vista delle vitamine le bacche di Goji ne contengono tante. Abbondano soprattutto di vitamina A e di vitamina C, oltre che di vitamine del gruppo B. Rappresentano una buona fonte di sali minerali, soprattutto di potassio e magnesio, che sono ottimi per chi pratica sport. Inoltre contengono anche zinco e cromo.

Questi frutti contengono molti acidi grassi essenziali, come gli omega 3 e gli omega 6, che è risaputo fare bene alla nostra salute. Per quanto riguarda le calorie, possiamo dire che in 100 grammi di prodotto si riscontrano circa 360 kcal.

Tuttavia possiamo dire che di solito si arriva a mangiarne 100 grammi di prodotto tutto in una volta, quindi le calorie scendono in rapporto alla quantità che consumiamo.

Bacche di Goji: quante al giorno?

Esaminiamo anche la dose giornaliera di bacche di Goji, quella che è consigliata. Gli esperti suggeriscono di limitare il consumo a circa 15 grammi di bacche di Goji al giorno, quindi una quantità compresa tra le 80 e le 100 bacche.

Questa quantità è davvero sufficiente ad ottenere tutte le qualità nutrizionali di questo super cibo. Anche gli anziani, i bambini e le donne in gravidanza possono consumare questi frutti, soprattutto perché contengono vitamina C e antiossidanti, ma in tutti questi casi non si dovrebbero superare i 10 grammi al giorno.

Come mangiare le bacche di Goji

Questi frutti sono deliziosi e possono essere consumati sia freschi sia secchi sia reidratati. Per esempio possiamo includerli nella colazione, insieme ad altra frutta secca o a della frutta fresca. Oppure li possiamo mangiare sempre la mattina insieme ai semi.

Le bacche di Goji possono essere consumate anche come spuntino di metà mattina o al pomeriggio, nel muesli di cereali oppure nello yogurt. Possono essere aggiunte alla frutta per creare una macedonia o possono essere mangiate anche nelle barrette energetiche.

Possiamo inserire le bacche di Goji anche in ricette più “dolci”, come i frullati, gli estratti, i succhi e perfino nel gelato. In generale possiamo dire che si possono mangiare in qualsiasi momento della giornata.

Infatti non hanno un alto indice glicemico e si può beneficiare anche del loro potere saziante. Quest’ultima proprietà fa in modo che, se le mangiamo come spuntino fra i pasti principali, non sentiamo i morsi della fame e quindi possiamo mangiare anche di meno sia a pranzo che a cena.

Ecco perché abbiamo detto già precedentemente che le bacche di Goji sono ottime anche per dimagrire e rappresentano davvero lo spuntino ideale per chi vuole mantenere la linea.