Pensioni Novembre: nel cedolino c’è un bel bonus da 150 euro

In alcune pensioni per il mese di novembre c’è anche un bel bonus da 150 euro. Ecco come controllare se lo hai ricevuto.

Per aiutare i cittadini maggiormente colpiti dal caro bollette e dall’inflazione, il governo ha previsto un bonus per il mese di novembre nelle pensioni – esattamente come quelli di luglio e ottobre (rispettivamente di 200 e 150 euro).

Risparmi - Fonte Pexels
Risparmi – Fonte Pexels

Per il prossimo mese i pensionati con un reddito non troppo alto riceveranno direttamente – ovvero senza fare richiesta – il bonus da 150 euro che il governo ha stanziato per aiutare le famiglie più indigenti. Ecco dunque quali sono i parametri per riceverlo e come potete controllare se lo avete ottenuto.

Pensioni novembre: come funziona il bonus da 150 euro

Come per i mesi di luglio e ottobre, anche a novembre alcune categorie di lavoratori e pensionati riceveranno il bonus da 150 euro stanziato dal precedente governo per aiutare i soggetti maggiormente colpiti dall’inflazione e dal caro bollette.

Soldi - Fonte Pexels
Soldi – Fonte Pexels

Vi ricordiamo che a beneficiarne saranno sia i titolari di pensione di invalidità che alcune categorie di lavoratori e, infine, anche i pensionati. In ogni caso il reddito per poter ottenere questo sostegno non deve essere superiore ai 20.000 euro per l’anno precedente.

Come chiarito anche dall’INPS, questa volta il bonus sarà accreditato automaticamente insieme alla pensione – che è già stata ritoccata di un ulteriore 2% in attesa del ricalcolo per l’anno 2023.

Pensioni novembre 2022: come controllare il cedolino

Il sostegno quindi sarà accreditato in automatico ai soggetti che hanno un reddito inferiore ai 20.000 euro – con un ulteriore 2% per tutti i pensionati che non percepiscono più di 2.692 euro al mese in attesa della rivalutazione prevista dal 1° gennaio 2023.

Pensionato controlla il cedolino - Fonte Pexels
Pensionato controlla il cedolino – Fonte Pexels

Per poter controllare che abbiate ricevuto il bonus vi basterà andare sul sito dell’INPS e seguire questa veloce procedura per poter arrivare al fascicolo pensioni. Sulla barra di ricerca del sito dovrete scrivere “cedolino della pensione” e poi entrare nella sezione “Servizio: Cedolino di pensione e servizi collegati” e cliccare su “accedi”.

A quel punto si aprirà una pagina dove dovrete scrivere il vostro codice fiscale, il numero della Spid o quello della carta di identità elettronica. Dopo l’accesso potrete cliccare su “verifica pagamenti” e poi su “visualizza il cedolino”.